Indietro
25.01.2022

Quattro continenti. Due ruote. Una spina.

L'avventuriero globale e appassionato di ciclismo, Hrvoje Jurić, ha tentato un nuovo record mondiale da guinness, circumnavigando il globo su una bicicletta elettrica, abilmente supportato da un van Twin molto speciale.

Ha lasciato Zagabria in una giornata di sole all'inizio di giugno, diretto a Irkutsk e poi a Vladivostok, in Russia, per probabilmente la sezione più dura del viaggio (in realtà, questa potrebbe essere la parte più dura della prima tappa, davvero!) Il suo compagno, il suo fidato Giant Revolt E+, realizzato appositamente per questo progetto, è stato testato in ogni tipo di condizione e ha dato fiducia a Hrvoje per i 29 000 chilometri che lo attendono. Dopo la Russia, attraverserà l'Australia, da Perth a Brisbane, e poi affronterà gli Stati Uniti e il Canada. Se tutto va bene, Hrvoje tornerà più tardi quest'anno in Portogallo e tornerà alla fabbrica Adria Mobil per vedere se ha ufficialmente battuto il record mondiale.

"HO DECISO PER IL TWIN PERCHÉ È UN VEICOLO DAVVERO ROBUSTO, NON TROPPO GRANDE E HA LE CREDENZIALI PER AGGIRARE IL MONDO, COMPRESI ALCUNI TRATTI DAVVERO DIFFICILI TRA EUROPA E RUSSIA".

ADRIA TWIN SGX PER AVVENTURE SPECIALI. JURIC HA SCELTO UN ADRIA TWIN SGX PER SEGUIRLO NELLA SUA AVVENTURA IN BICICLETTA. PERCHE'?

"Quando si è trattato di scegliere la disposizione migliore, in realtà molti avrebbero funzionato, ma chiaramente il nuovo SGX, con il suo paragone posteriore super flessibile, è perfetto. Posso alzare il letto a qualsiasi livello, e quando è impostato su alto posso riporre la mia moto e tutta l'attrezzatura in modo sicuro nell'enorme garage. Il garage è dotato di materiali durevoli e Adria ha aggiunto alcune freature personalizzate per aiutarmi a mantenere tutte le mie attrezzature cariche, il che è un vero salvavita".

 

IL MIO GEMELLO È IL MIO UFFICIO E LA MIA CASA.

"Ecco come si presenta una giornata sulla strada - alzarsi presto la mattina, preparare la colazione, controllare la bicicletta, pedalare per oltre 300 km con brevi pause per un pranzo, caricare le batterie, fare un pisolino, cercare un posto per dormire. E ora immaginate quanto tempo risparmierò con SGX, dal momento che tutto ciò che ho elencato in un camper".

"Alzarsi presto la mattina, preparare la colazione, pedalare per oltre 300 km con brevi pause per un pranzo, caricare le batterie, preparare la cena, fare una doccia e andare a dormire. E rifarlo più di 100 volte. Con SGX tutto questo lo avrò in un unico posto".

Il layout SGX offre in modo unico un letto matrimoniale posteriore ad azionamento elettrico, che offre uno spazio di stoccaggio extra-large.

  • - Sky-roof e Sky-lounge
  • - Interni spaziosi dal design Cabin-loft
  • - Interni contemporanei in Onyx
  • - Bagno duplex con soluzione a parete girevole
  • - Letto posteriore ad azionamento elettrico con sotto il gavone
  • - Riscaldamento Truma e Webasto opzionale