Indietro
25.01.2022

Un viaggio attraverso l'irresistibile mondo montano norvegese del nord

La gioia pura che proviamo quando vediamo le cime massicce delle montagne e l'oceano blu smeraldo è indescrivibile. tutto ciò che fa innamorare una persona di viaggiare si trova qui.  

Libertà, semplicità e le brulle catene montuose. Lofoten è la destinazione che desideravamo vedere di nuovo e ora, finalmente, saremmo tornati per una visita.

Davanti a noi c'era un altro spettacolare viaggio in camper alle Lofoten. Era l'inizio di aprile - la prima volta che visitavamo il posto in questo periodo dell'anno. Nel corso del nostro viaggio, abbiamo scoperto che questa era sicuramente la decisione giusta da prendere. Mentre l'aurora boreale illuminava i cieli scuri della sera e il sole raggiante ci accoglieva durante il giorno, abbiamo goduto di gran lunga della più bella esperienza di viaggio in questo ambiente un po' tetro ma mitico.

Visitare le Lofoten all'inizio della primavera significa non solo vedere il terreno coperto di neve e le cime delle montagne e sentire un freddo nell'aria, ma anche godere di cieli azzurri e strade vuote di turisti. La nostra ultima volta qui è stata in agosto, quando l'erba era verde, il mare quasi balneabile e i sentieri escursionistici presentavano un certo numero di turisti, che frequentavano ancora la zona. Se vuoi visitare Lofoten quando il numero di visitatori è al minimo, devi arrivare qui all'inizio della primavera o nel tardo autunno. La stagione turistica di punta è a metà dell'estate, quando la zona mette in mostra i suoi punti di forza e i negozi locali rimangono aperti per i visitatori. Durante il viaggio di 200 km da Å nel sud a Svolvaer nel nord, si può trovare di tutto, dai piccoli e pittoreschi villaggi di pescatori alle ampie e vaste spiagge. Qui si possono fare escursioni spettacolari, mentre si avvistano le aquile che volano in alto nel cielo, il tutto combinato con tranquille pause caffè godute su un molo o straordinarie esperienze culinarie sotto il sole di mezzanotte e l'aurora boreale. Chiunque apprezzi la natura, il mare, la cucina squisita e un ambiente tranquillo deve visitare questo posto almeno una volta nella vita. 

Il modo migliore e più semplice per esplorare Lofoten è in auto e se, come noi, avete un camper, vi darà una prospettiva meravigliosa e un sacco di opportunità per passare la notte nei posti più belli. Durante la nostra settimana alle Lofoten, non solo siamo tornati in alcuni dei nostri posti preferiti, ma abbiamo anche scoperto alcune nuove destinazioni. Abbiamo visitato il soffiatore di vetro a Vikten, siamo andati a pesca e abbiamo fatto lunghe passeggiate sulla spiaggia. Il nostro camper era parcheggiato a pochi metri dall'acqua a Kabelvåg, dove abbiamo visto per la prima volta l'aurora boreale. Uno dei giorni, ci siamo fermati fuori da Reine e ci siamo semplicemente goduti la vista mentre cercavamo i falchi pescatori in alto nel cielo. Crediamo che uno dei vantaggi di viaggiare in camper sia quello di poter cucinare e mangiare pasti preparati con ingredienti locali e poi godersi la pace e la tranquillità della zona. Alcuni giorni, abbiamo guidato per lunghi tratti attraversando ponti, costeggiando enormi fiordi e sentendo l'odore leggermente pungente di migliaia di pezzi di merluzzo appesi ad asciugare al sole. I pescherecci in attesa di uscire in mare si riposavano uno accanto all'altro in file di piccole casupole di pescatori, mentre i gabbiani emettevano i loro inconfondibili strilli in attesa del loro pasto di scarti. Quei giorni ci riempivano di gioia e felicità.  Tuttavia, ci sono ancora molti altri posti da visitare, e una volta lasciate le Lofoten, avevamo già voglia di tornarci.